Albertino Bruno

Bruno Albertino

Medico ed instancabile viaggiatore.  Nato  a Carmagnola nel 1960, si laurea a Torino in Medicina e Chirurgia nel 1985 . Viaggia dall’età di 17 anni, prima in Italia ed Europa quindi nel resto del mondo.  Durante i suoi viaggi ha maturato un vivo interesse per le arti primitive, con particolare riguardo all’Arte Africana di cui è collezionista e studioso.  Ha curato la mostra “ Le figure di maternità nell’arte tribale africana” presso la libreria Diari di Viaggi di Torino nel Novembre 2012.  Nel dicembre 2012 è stato curatore della Mostra “Essere ed apparire – volti e sculture dell’Africa tribale” a Torino, Palazzo Bertalazone di San Fermo.   Ha curato la mostra “ Africa: alle origini della vita e dell’arte” Carmagnola (Torino) Palazzo Lomellini. Settembre – Novembre 2013.  Da Novembre 2014 a Gennaio 2015 ha curato a Torino la Mostra fotografica e di Arte africana : “Vanishing Africa”. Nel 2014 pubblica con Neos Edizioni il libro “Maschere d’Africa” e nel 2016 pubblica,con lo stesso Editore, il libro “ Mama Africa”. Ha curato la Mostra “African Style” presso Palazzo Salmatoris a Cherasco (Cuneo) dal 17 Ottobre 2015 al 17 Gennaio 2016. Ha partecipato alla realizzazione del libro ” Lo spirito della maschera” edito dall’Associazione Italia-Asia “G.Scalise” Milano 2015. Ha partecipato alle Mostre “Africa dove vive lo spirito dell’arte” (Rivoli 2016) e “ Africa la grande madre” (Oderzo di Treviso 2016-2017).Ha partecipato alla Mostra “Modigliani e l’art nègre”a Spoleto, in occasione del Festival dei due Mondi dal 22 giugno al 30 luglio 2017, organizzata dall’Istituto Amedeo Modigliani.Ha curato la mostra”Mama Africa.La maternità nell’arte africana”presso il Museo di Arte e Scienza di Milano in Settembre-Ottobre 2017 e la Mostra”Africa.Dal tradizionale al contemporaneo”presso il Macist Museum di Biella in Settembre-Dicembre 2017.Ha visitato i principali musei etnografici e di arti primitive del mondo e mantiene relazioni con alcuni grandi protagonisti dello studio e del collezionismo dell’Arte Africana.

Nella foto insieme alla moglie

Anna Alberghina, coautrice del  libro

Africa Alle origini della vita e dell’arte

Opere pubblicate