Ballatore Franco

Franco Ballatore,

nato a Cuneo nel 1966, dopo il diploma lavora come tecnico ambientale. Fra i fondatori e primo bassista dei Marlene Kuntz, li lascia per le competizioni motociclistiche. Dal 2011 si occupa a tempo pieno di suoi viaggi e crea “Bicosisgud”, il marchio delle sue avventure. Sin dall’adolescenza varca il confine francese in motorino per brevi avventure on the road. Tra il 2012 e il 2013 realizza il viaggio narrato in queste pagine. Poi, a bordo di barconi locali, risale il Rio delle Amazzoni dall’Oceano Atlantico alle Ande peruviane. Nel 2016, a bordo di un camper, visita tutte le capitali europee percorrendo 35mila km in sette mesi. Nel 2018 raggiunge la Tailandia da Cuneo, abbandona lì la moto e visita Filippine, Papua Nuova Guinea, Australia, Nuova Zelanda e Sri Lanka. Poi è la volta di trentasei Paesi africani in sette mesi: altri 40mila chilometri. Nel 2019, con la compagna Nadia, raggiunge in moto Petra, in Giordania. Franco ha raccontato le sue imprese su diverse riviste specializzate, ma Lula Star Panamericana è il suo primo libro.

Opere pubblicate