Giorda Nicoletta

Nicoletta Giorda

è nata a Rubiana, in Valle di Susa, nel 1948. Dopo la Maturità Tecnica a Torino ha frequentato Sociologia all’Università di Trento. Sposata nel 1969 con un compagno di studi e di lavoro, ha cresciuto due figli, lavorando in aziende industriali come quadro organizzativo.

Ha partecipato alle lotte sindacali e al Movimento delle donne degli anni Settanta. Su quegli anni ha pubblicato nel 2007 Fare la differenza (Ed. Angolo Manzoni), una esperienza corale di lavoratrici attive nel movimento delle donne, innestata all’interno dei Sindacati in modo dirompente e trasformativo.

Nelle sue letture di storia e letteratura ha voluto indagare il punto di vista delle donne in autrici come Simone de Beauvoir, Virginia Woolf, Christa Wolf, Edith Wharton, Doris Lessing.

Terminate le sue esperienze lavorative come project manager alla Rosenberg & Sellier Editori, oggi è consulente volontaria di progetti per il Sindacato Pensionati Spi e per associazioni di sostegno alle donne in Africa.

Curiosa del Pianeta e di tutti gli esseri che lo abitano, continua a vivere l’impegno sociale come il “respiro” del suo stare al mondo.

Opere pubblicate