Gros-Pietro Sandro

Sandro Gros-Pietro

è nato a Torino nel 1946, dove vive. Nel 1980 ha fondato la Genesi editrice che dirige con la moglie Eleonora. In poesia tra il 1975 e il 2010 ha pubblicato nove raccolte di versi, ultima delle quali Le geoepiche e altri canti. Di narrativa ha pubblicato Da qualche parte è primavera, 1986, da cui ha tratto, con il regista Paolo Quaregna, la sceneggiatura Capogiro e Cuore spaccato, 2014. Ha curato una serie di antologie critiche, tra le quali alcune in collaborazione con Giorgio Bárberi Squarotti. Di saggistica ha pubblicato la traduzione dal greco dell’Elogio della calvizie di Sinesio, 2003; Liliana Ugolini: poesia, teatro e raffigurazione del mondo, 2005; La contemplazione della fiamma: Giuseppina Luongo Bartolini tra impegno e dolorosa luce, 2008.

È responsabile della Rivista di formazione e di cultura Vernice; è Presidente dell’Associazione culturale Onlus Elogio della Poesia di Torino, e ha fondato il premio di Poesia Murazzi di Torino, giunto alla sesta edizione.

Opere pubblicate