Parodi Mario

Mario Parodi

torinese, laureato in semiologia, ha insegnato Lettere nella scuola media. Da decenni si dedica all’attività culturali. Per il Comune di Torino ha fondato e gestito, l’Osserva- torio Poetico Giovanile Opere d’inchiostro. Le sue pubblicazioni testimoniano i tanti interessi: dalla poesia (Il tonfo delle gomene; Odore del 2000; Caro Marco; Play; Satchmo), allo sport (In bianco e nero; Boom!, a quattro mani con il figlio Andrea; Rotative del mio cuore), dai romanzi (La lama di Pascal; Giocavamo senza numero; A voi studio centrale;  Gli stadi di Giovannino), ai saggi letterari (La sfida di Demodoco), dal jazz (Quando il jazz crea parole; Poem jazz live) a Tex Willer. Recentemente ha scritto settantadue poesie per settantadue tavole dell’illustratore Giovanni Ticci, inserite nel libro di Verger, L’avventura e i ricordi.


Opere pubblicate