Roccia Luciano

Luciano Roccia

si è laureato nel 1963 all’Università di Torino, sotto la guida di Achille Mario Dogliotti. Docente di Semeiotica Chirurgica di specialità all’Università di Torino, ha perfezionato la sua preparazione chirurgica presso la Baylor University of Houston, l’Istituto di Chirurgia Superiore di Mosca e la London University di Londra, dove si è dedicato in particolar modo alla chirurgia delle vie biliari. Nel 1968, lavorando con Quaglia Senta, ha iniziato lo studio dell’agopuntura cinese, della quale è divenuto profondo conoscitore ed esperto di fama mondiale. Nei suoi tre viaggi in Cina, l’ultimo su invito del Governo cinese, ha tenuto conferenze a Pechino e Shanghai sulla propria esperienza in agopuntura. Dal 1974 ha tenuto corsi di agopuntura e altre forme di riflesso-terapie per gli studenti della facoltà di medicina di Torino e ha diretto una scuola di perfezionamento per medici. È consulente in Agopuntura in molte Università americane. È direttore dell’Istituto Italiano di Agopuntura e fondatore della Società Italiana di Riflesso-Terapia, Agopuntura e Auricoloterapia (SIRAA). È autore di oltre cento pubblicazioni tra le quali alcune monografie chirurgiche e due testi di agopuntura editi da Minerva Medica.

Ci ho messo una vita ad avere vent’anni è il suo romanzo autobiografico, arrivato a grande richiesta, alla seconda edizione. Con Neos edizioni sta per uscire il volume Di là la vita non finisce mai.


Opere pubblicate