Prosegui





La password verrà inviata via e-mail.

Carrello

Il carrello è vuoto

NEOS Edizioni » Libri / Collane » Il venditore di stracci

Il venditore di stracci

Il venditore di stracci

Autore: Mora Pier Giorgio

Prezzo: € 15.00

Prezzo acquisti on-line: € 12.75

Loading Updating cart...

Pagine216

Rilegaturabrossura

Formato12x20

Contenuti:

Il venditore di stracci, the rag seller, è, con un termine un po’ snob proprio del mondo tessile di Golden Square a Londra, colui che vende tessuti. Questa infatti è l’attività che ha svolto fin dalla gioventù l’autore di questo volume che, dall’Inghilterra degli anni ’50 all’India di oggi, passando attraverso l’epoca d’oro degli stilisti italiani, narra la sua movimentata vita lavorativa.Attraverso i suoi racconti si compone l’affresco, ora spassoso ora melanconico, di un periodo di grande vitalità sociale ed economica dell’Italia e del mondo. Piergiorgio Mora, qui alla sua seconda prova letteraria, non si smentisce e, grazie all’affettuosa curiosità che lo contraddistingue, ricostruisce tanti ritratti di operosità e professionalità e dipinge luoghi, come la Gran Bretagna del dopoguerra o Madras e Bangalore, che la distanza temporale o geografica rendono favolosamente esotici, seppure umanamente così vicini. Ancora una volta l’autore, senza parere, ci propone con leggerezza la sua interpretazione etica dell’esistenza suggerendo ai lettori che il mondo del lavoro è palestra di impegno, correttezza, reciproca attenzione e anche amicizia e solidarietà.

…Un’altra fabbrica del gruppo era quella diretta personalmente da Mr. Arthur Long, Wm Playne, in una collina sopra Minchinhampton, un villaggio molto vicino a Gloucester. La visita in fabbrica cominciava con l’arrivo in un piccolo albergo, simile a un gerontocomio, dove l’ingresso di un ospite, e per di più straniero, creava un’agitazione notevole. Il breakfast era quanto di più tradizionale si potesse immaginare, il rifiutare il porridge poteva causare una mezza sommossa.

Dopo il breakfast, pochi minuti d’auto lasciarono me e Ferruccio Busini di fronte al vecchio edificio della fabbrica, probabilmente una cosa molto moderna alla fine dell’Ottocento, ma ormai un po’ degradata.

Salendo le scale per andare negli uffici, notai un vetro rotto, con uno spuntone ancora infilato nel telaio. Cercai di essere spiritoso:

«Avete avuto anche voi uno sciopero con dimostrazione?».

«Come fai a saperlo? È stato l’ultimo sciopero che abbiamo avuto, durante la depressione, nel 1930».

I tempi a Minchinhampton si misuravano in maniera diversa che nel resto del mondo….



Formato 12x20
pagine 228
brossura cucita
collana Le nostre storie
€ 15,00
ISBN 9788895899763

Collane