Prosegui





La password verrà inviata via e-mail.

Carrello

Il carrello è vuoto

NEOS Edizioni » Poesia » Passaggi

Passaggi

Passaggi

Autore: Torrito Danilo

Prezzo: € 10.00

Prezzo acquisti on-line: € 8.50

Loading Updating cart...

Pagine96 pagine

Rilegaturabrossura

Formato20x12

Contenuti:

«Siamo solo di passaggio»: è questo il verso che, meglio di ogni altro, riassume l’universo poetico e l’esperienza esistenziale di Danilo Torrito; non a caso esso si ripete più volte, come il rintocco di una campana, nelle sue poesie.
Cotidie moritur, dicevano gli antichi, si muore ogni giorno: la morte, a volte del tutto inaspettata (Fatalità) a volte magari agognata (Ombre), è una presenza costante nelle poesie di questo libro («Scrivo di vita e di morte infinita» si legge in Scrivo, che è una sorta di manifesto programmatico), perché essa è il destino ultimo, ineludibile di ogni uomo; essa, con la sua forza livellatrice (per usare l’espressione di Antonio De Curtis ripresa in Sopra il marmo), rappresenta il momento in cui ciascuno fa i conti con la propria vita, senza potere indossare maschere.
La consapevolezza di tale destino, che rimane per l’uomo un mistero (Pedine), non si traduce, nella poesia e nella vita di Danilo Torrito, in un atteggiamento rassegnato o pessimistico; al contrario, tale consapevolezza lo aiuta a trovare il senso e la misura di tutte le cose e lo spinge ad avventurarsi per sentieri inesplorati (Il sentiero)…

dalla prefazione di Roberto Rollero

Siam pedine su un quadrato
saggiamente organizzato
nere o bianche con un fato
vivi il tempo che ti è dato

Scorre il tempo lungo o breve
in qualcosa ognuno crede
può esser falso oppure vero
tutto è avvolto…nel mistero

Collane