Prosegui





La password verrà inviata via e-mail.

Carrello

Il carrello è vuoto

NEOS Edizioni » Latest books » Jazz tales

Jazz tales

Jazz tales

Autore: Miozzi Alex

Prezzo: € 16.00

Prezzo acquisti on-line: € 13.60

Loading Updating cart...

Contenuti:

Un viaggio nel Jazz attraverso una serie di racconti che costituiscono un’unica narrazione romanzesca, l’affresco di un’America raccontata attraverso il suo linguaggio musicale, dal ‘600 ai nostri giorni, con i protagonisti e i luoghi di questa grande musica.

Con un breve antefatto che narra l’arrivo di un carico di schiavi neri nella Baia di Chesapeake, nel 1639, Jazz tales racconta la storia del Jazz e del suo Paese d’elezione, dalla fine della Guerra Civile, seguendola per tutto il Secolo Breve fino a noi.

Dal blues dei negro ministrel alla prima forma jazzistica scritta, ossia il raffinato Ragtime, attraversando le Jass Band della fine degli anni ‘10, il piano jazz del cinema muto, le sax battle, le Big Band dei Victory Disc e le formazioni be-bop del dopoguerra, fino all’evoluzione tecnica che ha reintrodotto strumenti come la chitarra elettrica e acustica, si arriva a oggi, epoca in cui questa corposa eredità viene ricreata nei suoi molteplici stili ogni volta che la si suona.

Un caleidoscopio che tra i suoi personaggi, più o meno ispirati a persone realmente esistite, vede anche i luoghi del jazz, dalla Grande Mela di ieri e dell’altro ieri a New Orleans, alla Kansas City immune alla Grande depressione fino a Chicago e Los Angeles, a cui aggiungere alcune città europee a loro modo divenute piccole capitali di questa musica.

“Ascolta, vuoi che te lo faccia sentire?” Lo sorprese. “Così senti come viene.” Spiegò con un fluido gesto della mano, mentre fissava diritto negli occhi l’altro.

Oliver non se l’aspettava. Aveva sempre visto quel ragazzone nero di quarant’anni, che non sembravano nemmeno trenta, troppo signore per discutere con un battagliero maneggione come lui. … “Va bene.” Si arrese l’editore. “Fammi sentire questo benedetto pezzo.”

… Stanley aveva per le mani una grossa taglierina, che maneggiava con una certa dimestichezza, quando udì alcune note piuttosto sorde provenienti dall’ufficio del socio. … Era la cosa migliore che aveva sentito prima d’ora. Era ragtime, e in alcuni punti non lo era più. … “Harm!” irruppe urlando nello studio del socio. “Harm! Ma lo senti? E’ meraviglioso.”

L’omone lo guardò con gli occhi pieni di collera. Robert sorrise serenamente agli altri due. Lui, il nero, aveva vinto.

Formato 12 X 20
Confezione brossura
Pagine 176
Prezzo di copertina 16.00
Collana Altre/storie
ISBN9788866082279

Collane