Prosegui





La password verrà inviata via e-mail.

Carrello

Il carrello è vuoto

NEOS Edizioni » Latest books » IMI - I soldati che dissero no - Le vicende di Antonio Viviani Internato Militare Italiano

IMI - I soldati che dissero no - Le vicende di Antonio Viviani Internato Militare Italiano

IMI - I soldati che dissero no - Le vicende di Antonio Viviani Internato Militare Italiano

Autore: Viviani Ida

Prezzo: € 17.00

Prezzo acquisti on-line: € 14.45

Loading Updating cart...

Contenuti:

L’affresco corale di un’epoca: dall’armistizio dell’8 settembre ai campi di prigionia, attraversando l’Europa sui convogli dei deportati, fino al ritorno a casa. Dalle atrocità della Seconda guerra mondiale alle grandi speranze della laboriosa ricostruzione.

Questo libro fa luce su un capitolo dimenticato del Novecento, quello degli IMI (Internati Militari Italiani), i soldati che, dopo l’armistizio dell’8 settembre, si ritrovarono nei territori controllati dai tedeschi, isolati sulla sponda opposta delle alleanze, abbandonati dallo stato italiano. Orfani della patria e dei valori per i quali avevano combattuto, questi uomini che dissero no respingendo il reintegro nelle schiere dell’esercito tedesco e della RSI e furono destinati alla deportazione, costituirono la prima forma di Resistenza.

L’Autrice, fra ragione e sentimento, intreccia ricordi personali e famigliari, fonti e doicumenti, fotografie, testimonianze e riflessioni, per offrirci la parabola di vita “esemplare” del padre Antonio, IMI, poi lavoratore alla Ferriere FIAT e portiere della mitica Nolese, ma anche lo spaccato vibrante di un periodo che attraversando il conflitto arriva al dopoguerra, quando le famiglie e le comunità si ricostituirono conil duro lavoro della ricostruzione e il rinnovato entusiasmo per la vita.

Queste pagine vogliono anche restituire dignità ai vinti, ai dimenticati e a quanti, nel silenzio del ritorno, serbarono il dramma e gli orrori di una guerra feroce; un dono di consapevolezza storica alle nuove generazioni, base imprescindibile per un futuro di pace.

Anch’io come figlia di un IMI voglio aprire gli occhi avvolti, forse per troppo tempo, da un velo e avere orecchie libere per ascoltare la voce del cuore e di coloro che contribuiranno alla ricostruzione dei frammenti racchiusi nella memoria.

Il linguaggio potrebbe rivelarsi carente sotto diversi profili, non c’è ambizione di opera letteraria, quanto la volontà di lasciare una forma di testimonianza attraverso la quale dar voce a quanti, nel rigore di una vita offerta come esempio di dignità, hanno mantenuto un riserbo silenzioso e pieno di onestà, integrità morale e grande fede che li fece esclamare:

“la miglior vendetta è il perdono”

Formato 12 X 20
Confezione brossura
Pagine 184
Prezzo di copertina 17,00
Collana Le nostre storie
ISBN9788866082569

Collane