Prosegui





La password verrà inviata via e-mail.

Carrello

Il carrello è vuoto

NEOS Edizioni » Latest books » Donne che sorridono

Donne che sorridono

Donne che sorridono

Autore: AA.VV.

Prezzo: € 15.00

Prezzo acquisti on-line: € 12.75

Loading Updating cart...

Contenuti:

Racconti di

Valentina Albano, Lavinia Brilli,

Cinzia Di Tosto, Cristina Ghetti,

Laura Rosaria Losio, Riccardo Marchina, Franca Rizzi Martini,

Alessia Moretti, Lorenza Negri, Roberta Pianta,

Fiorenza Pistocchi, Emanuela Riganti,

Sabrina Sezzani, Anna Versi Masini,

Maria Adelaide Vitale.

Poesie di

Carla Baroni, Silvia Cornaglia, Grazia Guglielmino, Ida Viviani.

In famiglia e sul lavoro, nei sentimenti o nelle relazioni sociali sono tanti i problemi che

ancora tormentano il quotidiano femminile con sfumature più o meno oscure.

Al di là dell’impegno per i propri diritti, le donne però hanno un’arma vincente: sorridere alla vita e ridere della vita, delle difficoltà, degli ostacoli, prendere in giro se stesse e chi non le rispetta o le opprime.

Infatti, la leggerezza è pericolosissima, l’allegria spiazzante, l’umorismo dissacrante, e

dall’antichità ai nostri giorni la cultura imperante ha messo all’indice queste espressioni

specialmente per le donne: e le donne rispondono con risate di libertà.

Il Premio Letterario Scrivere Donna, nato per indagare attraverso la creatività i nodi critici dell’universo femminile dal punto di vista delle pari opportunità, è arrivato alla conclusione della sua nona edizione con un tema complesso e particolarmente difficile da affrontare.

Infatti l’argomento di questa edizione è il potere della leggerezza, quella qualità che le donne, nella loro millenaria battaglia per ottenere rispetto e diritti, fanno un po’ fatica ad acquisire o a esprimere.

Con questa edizione, che per la prima volta coinvolge anche le scrittrici di versi, il comitato organizzatore vuole sottolineare che sorridere è prima di tutto un diritto e in secondo luogo un modo dirompente e positivo per affrontare l’impegno quotidiano e politico della realizzazione piena delle pari opportunità, consapevoli della propria forza e dei propri limiti, con un pizzico di autoironia.

Collane