Prosegui





La password verrà inviata via e-mail.

Carrello

Il carrello è vuoto

NEOS Edizioni » Latest books » Chi ha ucciso la dama del palio

Chi ha ucciso la dama del palio

Chi ha ucciso la dama del palio

Autore: Costanzo Graziella

Prezzo: € 16.00

Prezzo acquisti on-line: € 13.60

Loading Updating cart...

Contenuti:

All’indomani del Palio di Asti, l’assassinio di una giovane donna, rinvenuta avvolta in un costume medievale, scatena l’intraprendenza di Sara Audisio e un effetto domino che svelerà molti imbarazzanti segreti nascosti nell’ombra delle colline del Monferrato.

Risolto l’omicidio della contessa Gastaldi (Delitto nel Canavese, 2017), la neo pensionata e curiosissima Sara, in occasione del Palio decide di far visita alle cugine che vivono lì vicino, quando viene ritrovato nei boschi il corpo di una giovane figurante del corteo storico.

Sara, la “Miss Marple del borgo Vanchiglia”, si mette in azione e si trova impelagata in un caso veramente complicato. Scoprirà con una bella dose di impiccioneria ma anche di acume, che attorno alla donna uccisa ruotano molte figure, ciascuna con i suoi segreti da proteggere a tutti i costi, come riveleranno le aggressioni successive che colpiranno drammaticamente il paese.

La narrazione dell’Autrice, che strizza l’occhio alla tradizione giallistica e fa ricorso a una dose sempre rinnovata e originale di ironia, regala ai lettori una galleria di personaggi indagati con profondità, l’atmosfera della provincia e anche il ritratto di un territorio collinare ricco di impronte storiche, visibili nei numerosi castelli e nel folclore.

… «La ragazza assassinata è la figlia di Madalina Codreanu, che due volte la settimana fa le pulizie a casa nostra. Non avendo qui nessun parente, un carabiniere ha chiesto a mia madre se possiamo ospitarla. La cosa incredibile è che mia madre ha accettato…».

Martina era sbalordita, sapendo come la madre detestasse avere gente tra i piedi.

“Interessante”, pensò Sara. Invece di tornare a Torino, avrebbe potuto fermarsi ancora qualche giorno nel Monferrato. C’era un altro motivo per cui Sara voleva rimanere a Mongattero: era sicura che la cugina non aveva detto la verità riguardo al fatto di non conoscere la vittima.

In quel momento il bassotto, intrappolato con il guinzaglio sotto il tavolo, iniziò a guaire. Aveva forse capito che la sua padrona, ancora una volta, stava elaborando nella sua mente qualcosa di pericoloso…

Formato 12 X 20
Conferzione brossura
Pagine 176
Prezzo di copertina 16,00
Collana Nero & Co
ISBN 9788866082828

Collane