Prosegui





La password verrà inviata via e-mail.

Carrello

Il carrello è vuoto

NEOS Edizioni » Narrativa » Il pianoforte nella neve

Il pianoforte nella neve

Il pianoforte nella neve

Autore: Airoldi Guido

Prezzo: € 14.00

Prezzo acquisti on-line: € 11.75

Loading Updating cart...

Contenuti:

Tra musica, discussioni e allegre giornate sugli sci, un gruppo di giovani amici trascorre le vacanze invernali in montagna. Un’imprudenza sulla neve finisce però in tragedia: i particolari dell’incidente e il clima di inquietante sospetto che ne deriva faranno deflagrare l’apparente amicizia.

Come da anni, sette ragazzi molto legati fra loro decidono di trascorrere qualche giorno sulla neve di Champoluc dove Matteo, ha fatto trasportare fino alla sua isolata baita un pianoforte col quale vuole stupire i suoi amici. Infatti, la prima sera, le note della Patetica di Beethoven coinvolgono e catturano tutti. Sarà però il loro ultimo momento spensierato.

Il pomeriggio seguente infatti, durante una discesa sugli sci, i giovani si perderanno in una nebbia inaspettata e solo sei di loro riusciranno a tornare sani e salvi. Un tremendo quanto inspiegabile incidente che non convince nessuno. Gli stessi ragazzi daranno l’avvio a una indagine che porterà alla luce gelosie e rancori che covavano sotto l’apparente concordia.

Dallo scenario immacolato della montagna innevata, l’Autore ci conduce alla scoperta delle dinamiche dell’amicizia giovanile fra le ombre dei suoi personaggi: ciascuno sarà analizzato in un crescendo di dubbi, ipotesi, disvelamenti e rivelazioni; una scrittura sicura e incalzante porterà di volata alla soluzione.

… La nebbia non era più semplicemente nebbia. Era una nuvola e in essa la neve non cadeva: si muoveva vorticosamente in tutte le direzioni. I fiocchi erano come le molecole impazzite di un vapore surriscaldato: salivano, scendevano e nel loro movimento cancellavano quel poco che forse, anche nella nuvola, si sarebbe potuto scorgere. Si chiamarono l’un l’altro a gran voce, ma in quel turbine anche i suoni si frantumavano, si disperdevano…

Enrico ebbe paura di essere inghiottito dalla neve come da un’onda troppo grande… Anna udì invece distinto il suono del pianoforte: le note ossessive del tema del rondò… Pure lei si fermò inebetita, stringendosi il capo fra le mani, temendo che la fine arrivasse in quel modo, annunciata dalle note di Beethoven.

Anche Claudia piombò nella nebbia all’improvviso… Cercò di raggiungere il margine della pista e si arrestò… Incominciò a chiamare gli amici, ma la sua voce sembrava dissolversi senza penetrare il muro bianco che la assediava.

What do you want to do ?
New mailCopy

Formato 12 X 20
Confezione brossura
Pagine 112
Prezzo di copertina 14,00
Collana Nero&Co
ISBN 978 88 6608 3870

Collane