Prosegui





La password verrà inviata via e-mail.

Carrello

Il carrello è vuoto

NEOS Edizioni » Narrativa » Natale in Valle d'Aosta

Natale in Valle d'Aosta

Natale in Valle d'Aosta

Autore: AA.VV. Natale in Valle d’Aosta

Prezzo: € 14.00

Prezzo acquisti on-line: € 11.90

Loading Updating cart...

Contenuti:

Racconti di: Stella Vittoria Bertarione, Amedeo Bologna, Mirko Cianci, Laura Bianca Costa, Giorgio Enrico Bena, Stephania Giacobone, Paolo Gianotti, Daniele Gorret, Manuela Lucianaz, Chiara Marchelli, Elena Meynet, Morgana, Barbara Rolando, Teresa Santomarco Terrano. Vignette di Andrea Rolando.

In copertina, illustrazione di Giorgio Fruttaz.

Montagne e foreste innevate, i borghi e le città della Valle d’Aosta, sono gli elementi ispiratori dei quattordici racconti di questa antologia. Fra le tradizioni e la contemporaneità, con tocchi di umorismo e di fantastico, un Natale letterario intimo e raffinato da non perdere.

Nelle pagine di questa antologia troveremo incontri impossibili, presenze amate e perdute che lo spirito del Natale riporta magicamente. Bambini e ragazzi, nonne e donne coraggiose, uomini che vivono in simbiosi con le montagne e la natura, alberi incantati e animali che guidano e consolano, la neve e la mancanza della neve. Chi il Natale lo vive intensamente e chi si ribella.

Tenuta insieme dal fil rouge dei luoghi, nasce una galleria di personaggi e situazioni indimenticabili. Dalla quasi centenaria che pretende il sushi al secret che si tramanda, passando per il presepe dei peccatori, i ragazzini che contestano cantando, la tristezza del Covid. E poi ancora la minaccia del vecchio in rosso, la volpe e la meridiana, la caccia al tesoro dall’aldilà, le sorelle e la Strada Azzurra, la fotografa fuori dal tempo…

Frutto delle diverse sensibilità stilistiche degli Autori, molti dei quali affermati protagonisti della scena letteraria locale, questi racconti sono arricchiti da Le Gamole, una serie di vignette umoristiche in patois valdostano.

… Padre Marco camminava a passo spedito lungo via Sant’Anselmo.

Alto, secco, biondo rossigno. L’abito talare gemeva, stiracchiato a ogni passo. Un maglione di lana un po’ liso, un cappello calato a riparare dal freddo pungente. Dicembre inoltrato, cielo uggioso, aveva illuso con qualche raggio di sole. La via addobbata, le indicazioni per il mercatino di Natale, le luci.

Passando accanto alla casa di Anselmo d’Aosta fece scivolare lo sguardo sul libretto che teneva in mano. Chissà se Erasmo da Rotterdam condivideva il pensiero di Anselmo. Improbabile. Era arrabbiato con le alte cariche e Anselmo era l’Arcivescovo di Canterbury.

Scivolò nel vicolo che portava alla chiesa di Sant’Orso. Rivolse un sorriso al tiglio secolare, gli piaceva immaginarlo appena un arbusto mentre Colombo salpava da Palos.

Padre Marco viveva in modo ambivalente il Natale. Come sacerdote la gioia della Nascita gli scaldava il cuore, come orfano la festa lo raggelava.

Aprì il cancello del chiostro e si insinuò in una porticina laterale della chiesa…

Formato 12 X 20
Confezione brossura
Pagine 136
Prezzo di copertina 14,00
Collana Altre/Storie
ISBN 9788866084280

Collane